Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 febbraio 2009 6 28 /02 /febbraio /2009 18:00

GUSTAVE    DORÉ

TRE ARTISTI INCOMPRESI ED INFELICI
(il loro viaggio in provincia... ed altrove!! La loro fame divorante e la loro deplorevole fine)




Iniziamo, con la traduzione di quest'opera simpaticissima di Gustave Dorè, a rendere nota una produzione del tutto sconosciuta del più grande incisore del XIX secolo, a cui si devono tra l'altro l'illustrazione della Divina comedia, dell'Orlando furioso, della Bibbia, del Don Chisciotte e di innumerevoli altre grandi opere sia classiche sia moderne.
Pochi sanno infatti, che giovanissimo, Doré (1832-1883) si rese noto al grande pubblico proprio nel nascente genere che chiamiamo nel presente blog protofumetto, cioè nella narrazione ad immagini di una storia in genere comica se non grottesca. Tale attività, è solitamente taciuta nelle voci enciclopediche che lo riguardano e persino Wikipedia nelle più importanti lingue europee tace del tutto su questa produzione del giovanissimo Doré.
Doré, infatti, una volta conseguito il successo presso il pubbblico colto come illustratore di opere classiche, rinnegò questa sua fase giovanile di illustratore di storie in cui una vena sarcastiche delle relazioni sociali è tutt'altro che velata, fase che durò dal 1847 al 1856. A quanto sembra i divulgatori della sua figura ed opera, hanno rispettato anche sin tropo a lungo questo suo volere.
In questa fase giovanile, Doré sembra avere come modello di riferimento sia stilistico sia ideologico, il grandissimo Grandville, prolifico incisore dalla vena polemica satirica inestinguibile, scomparso però a poco più di 40 anni, proprio nel 1847 quando Doré pubblicò la sua prima opera narrativa ad immagini: Les travaux d'Hercule [Le fatiche di Ercole].
Questo silenzio sull'opera giovanile di Doré, è tanto più grave in quanto egli, se inizialmente non fu che un imitatore della prima fase della narrazione ad immagini nello stile di Toepffer e di Cham, nelle sue opere successive, di cui quella che presentiamo ora per prima ma che in realtà è una delle ultime cose fatte in questo campo, Doré diede una sua impronta assolutamente al genere facendolo progredire immensamente sia sul piano narrativo che delle tecniche rappresentative, facendo uscire il genere nato da poco da schemi che oramai lo stavano logorando e limitando.













































































 

 














































































































































































[SEGUE]


[Traduzione di Massimo Cardellini]



Link all'opera tradotta:
Trois artistes incompris et mecontens

Condividi post

Repost 0

commenti

vendita opere d'arte online 03/04/2016 15:49

Non sapevo che Gustave Dorè oltre ad essere stato un grande incisore si fosse dedicato in giovane età all'illustrazione di immagini comiche e satiriche. Grazie per aver condiviso l'informazione!

Presentazione

  • : Letteratura&Grafica
  • Letteratura&Grafica
  • : Documentazione dei processi di sintesi e di interazione profonda tra arte grafica e letteratura nel corso del tempo e tra le più diverse culture.
  • Contatti

Link