Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 giugno 2011 7 05 /06 /giugno /2011 06:00

Gli innaffiatori innaffiati (bis)

 

  sauverd1.jpg

O’Galop, serie di quattro lastre, 1900 circa (?). Cromolitografia su vetro.

Fonte: Lanternes magiques. Le monde fantastique des images lumineuses. Musée d’Unterlinden, Colmar, 2009.

 

 

di Antoine Sausverd

 

 

 

In prosieguo del nostro precedente articolo, proponiamo una nuova infornata di versioni e varianti dell'innaffiatore innaffiato.

 

Marcel Roussillon, più noto con lo pseudonimo O’Galop, ha dato alcune storie ad immagini verso gli ultimi anni del XIX secolo. Ma è su delle lastre di vetro di lanterna magica che si conosce oggi la sua versione dell'innaffiatore innaffiato [1]. Si noterà che ricorda la tavola di Christophe apparsa in Le Petit Français Illustré del 1889 per il suo sfondo verdeggiante e per la postura del bambino.

 

Il formato allungato di questo supporto si presta particolarmente a questa gag. Il tubo ed il getto possono svilupparsi in tutta la loro lunghezza. Nelle precedenti versioni che abbiamo esaminato, le strisce non erano così larghe. I disegnatori giocavano allora sulla prospettiva, ponendo i loro attori su piani diversi.


Le due tavole che seguono, più recenti, furono pubblicate in giornali per bambini [2]. I loro autori, Ymer e Pierre Falké, riprendono entrambi il dispositivo di ampi riquadri, forse ispirati a delle lastre di lanterna magica, poste le une sotto le altre nella pagina.

 

 

  sausverd2.jpgYmer, "L'innaffiatore innaffiato", La semaine de Suzette, 28 settembre 1905.
Fonte: Pierre Chemartin.

 

 

Qui sopra, la storia di Ymer inverte i ruoli: il ragazzino è l'innaffiatore, il giardiniere colui che compie lo scherzo. La tavola seguente firmata da Pierre Falké ricorda le leggi della fisica e più particolarmente quella della resistenza dei materiali...


 

 

sausverd3.jpgPierre Falké, "Un bello scherzo", L’Américain Illustré, n° 14, 28 settembre 1907.
Fonte: Collections numérisées de la Cibdi.

 

 

Queste storie mettono in scena dei bambini e si rivolgono a loro, la morale dunque è salva. come nella tavola di Epinal vista precedentemente e contemporanea di questa due storie, i giovani dispettosi subiscono il ritorno del castigo del loro scherzo, sotto lo sguardo ilare dell'innaffiatore, a cui oramai non la si fa più.

 

L'ultima tavola, qui sotto, ci permette di tornare al nostro punto di partenza, ossia alla prima versione dell'innaffiatore apparsa in Le Chat Noir nel 1885. Infatti, sono entrambe l'opera dello stesso disegnatore, Uzès, che firma qui con il suo vero nome, Achille Lemot.

 

 

sausverd4.jpgAchille Lemot, "Uno sbaglio di Gugusse", Album Noël, 1900, p. 34.
Fonte: Andy’s Early Comics Archive

 

Quindici anni dopo la sua prima vendemmia [3], Lemot riprende la sua sceneggiatura originale: le posture dell'innaffiatore e del bambino sono quasi le stesse, soltanto la fine è leggermente diversa. La composizione della pagina del 1900 è molto più saggia: le scene inquadrate e numerate si incorporano in modo ortogonale, le didascalie poste in basso, dopo i disegni, le une di seguito alle altre. Tuttavia, Lemot conserva la ricetta che l'ha diversificato dalle versioni che lo seguirono: l'alternanza del punto di vista, futuro elemento essenziale della grammatica cinematografica. La concatenazione efficace dei tre primi riquadri fa sì che la scenetta dell'innaffiatore innaffiato non è mai stata così dinamica se non sotto la matita di questo disegnatore.

 

 

ANTOINE SAUSVERD


[Traduzione di Massimo Cardellini]

 

 

 

 

NOTE

 

[1] O’Galop ha disegnato una serie di ilastre di lanterna magica che si possono vedere sul sito della Cineteca di Tolosa.

 

[2] Grazie a à Pierre Chemartin per averci segnalato queste due tavole.

 

[3] È possibile che questa tavola del 1900 sia stata pubblicata precedentemente, in Le Noël, titolo creato dalla Maison de la Bonne presse, alla quale Lemot collaborò dal 1896 al 1899.


 

LINK al post originale:

Arroseurs arrosés (bis)

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Letteratura&Grafica
  • Letteratura&Grafica
  • : Documentazione dei processi di sintesi e di interazione profonda tra arte grafica e letteratura nel corso del tempo e tra le più diverse culture.
  • Contatti

Link