Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 marzo 2011 1 07 /03 /marzo /2011 23:00

 

LE MALIZIE DI PLICK E PLOCK

 

 

Il pomo della discordia.

 

 

Dove si dimostra che, conformemente alle tradizioni più rispettabili, la mela non ha cessato di essere un frutto moralizzatore e, allo stesso tempo, un elemento di discordia.

chr_mal_08_01.gif

Plick e Plock sono penetrati nel ripostiglio della frutta (ecco una casa ben disordinata, si lasciano sempre le porte aperte).

-Guarda! Cos’è questo? dice Plick.

-Questo, risponde Plock che si ricorda del pallone all’idrogeno, è un’altra macchina rotonda, adatta a far saltare gli gnomi.

chr_mal_08_02.gif

-Ma no, replica Plick, è una mela! Ve ne sono tante come questa su un albero nel giardino… Aspetta! La faremo rotolare verso l’alto di questa tavola in salita che chiamano un piano inclinato…

chr_mal_08_03.gif

…e poi la caleremo con questa trave in fondo alla quale ho attaccato una corda.

Plock ammira l’immaginazione feconda di Plick.

-Poi ci allontaneremo.

chr_mal_08_04.gif

Tiro la corda!... allora la palla si mette a rotolare... Guarda, Plock! Ecco che si muove.

chr_mal_08_05.gif

Solo che, quando una mela rotola su un piano inclinato, acquista sempre più velocità. È esattamente ciò di cui si accorgono con spavento i Signori Plick e Plock, ahimè…

chr_mal_08_06.gif

Quando è troppo tardi... Ci si accorge sempre troppo tardi delle stupidaggini fatte. Sarebbe certamente meglio non farle. Plock ammira meno ora l'immaginazione di Plick.

chr_mal_08_07.gif

Proseguendo nella sua corsa, in virtù delle leggi immutabili della caduta dei corpi, la mela salta, rimbalza, risalta, ririmbalza e finisce con l’incontrare il cappello nuovo dello zio Anatolio che andava a fare una partita a carte dal cugino Pancrazio…

chr_mal_08_08.gif

poi rompe una lampada a gas, sfonda un magnifico pastello da 25 franchi (quadro compreso) rappresentante i tratti angelici della zia Aurora che il celebre pittore Blucobalto gli aveva appena consegnato per la sua festa su indicazione dello zio Gianni.

chr_mal_08_09.gif

Dopo di che, dopo aver fatto vedere in pieno giorno, le stelle al portinaio Nicola che svolgeva sulle scale tutti i compiti della sua carica…

chr_mal_08_10.gif

Va a infrangere un vetro della loggia e termina la sua corsa, allo stato di mela cotta, nella zuppa che la portinaia Serafina aveva preparato con amore per il suo sposo, signore e padrone.

chr_mal_08_11.gif

Questa catena di eventi conduce inevitabilmente a una discussione generale, vivace e animata tra i diversi attori del dramma.

chr_mal_08_12.gif

Tuttavia, Plick e Plock, doloranti e frastornati, considerano che quando sputano in aria è su di loro che la cosa ricade sul naso e che di conseguenza sarebbe preferibile non sputare affatto.

Plick e Plock diventeranno buoni?

 

 

[Traduzione di Massimo Cardellini]

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Letteratura&Grafica
  • Letteratura&Grafica
  • : Documentazione dei processi di sintesi e di interazione profonda tra arte grafica e letteratura nel corso del tempo e tra le più diverse culture.
  • Contatti

Link