Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
31 ottobre 2011 1 31 /10 /ottobre /2011 06:00

Little Nemo in Slumberland

 

 

 

 

 

Tavola 4

 

 

 

 

 

04.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

04_01.png

Sua Maestà, Re Morfeo mi ha ordinato di mandarti a chiamare, e portare a palazzo immediatamente Padron Nemo.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

04_001.jpg -Nemo!!! Nemo!!! Sei desiderato.

 

-Chi è? Chi sei tu? Che cosa vuoi?

Little Nemo stava  dormendo profondamente quando udì una strana voce che lo chiamava, "Sei desiderato a Slumberland". 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

04_02.jpg

-Mi chiedo chi mi voglia e per quale motivo.

  -Vieni con me nella bella Slumberland.

Stava per rispondere quando si accorse che il pavimento si stava allagando e l'acqua stava salendo rapidamente spaventandolo.







04_03.jpg-Stai fermo, non aver paura, sei al sicuro Nemo.

 

Nemo non sapeva ancora nuotare, anche se era  tentato  di  saltare, quando la voce lo chiamò ancora, "Non aver paura, Nemo".








04_04.jpg
-Hey  tu! Questa situazione mi fa paura.

L'idea di saltare  a quel  punto sparì completamente dalla sua mente, così cominciò a  chiamare il suo amico. La strana voce, "Hey tu".






04_05.jpg
-Stai calmo figliolo, io ti  proteggo, salta giù ora.

Alla fine il letto urtò contro la terra sulla quale saltò senza esitare poichè la tempesta stava infuriando ed il mare era rabbioso.






04_06.jpg
-Aggrappati forte adesso e andremo diretti a Slumberland, il grande e magnifico.
-Non ne so nulla.


Dopo che la tempesta si fu calmata, scoprì che la terra sulla quale stava, si spostava tra le acque, ma la voce lo tranquillizzò.





04_07.jpg
-Tieniti forte! Non lasciarlo andare! Sei al sicuro io sono con te!

Benchè Nemo, fosse un piccolo giocherellone, sentiva che doveva tornare a casa. Si era già allontanato abbastanza, sarebbe tornato un'altra volta magari più tardi.




04_08.jpg
Così si lasciò andare ma dopo qualche breve riflessione si pentì di non essere rimasto a bordo della balena come gli era stato indicato.


04_09.jpgNemo trovò comunque il modo di avere la meglio e tornare a casa, anche se cominciava a scoraggiarsi. Non voleva lasciar perdere.


04_10.jpg-Ha, Ha! Eccoti infine, Ah! Ora ti porto dal Re, ti vuole intrattenere...

Ma quando si trovò di fronte Magoozla svenne. Tutti gli sforzi per consolarlo divennero inutili e cominciò ad urlare.


04_11.jpg
Il Magoozla afferrò il ragazzo urlante e partì subito per Slumberland con la velocità di un razzo lanciato e...

-...al Grande  ricevimento a palazzo. Il re vuole che tu incontri la principessina e ceni con loro.
-No! No! No! No! Non voglio andare. Mamma! Oh, mamma!

04_12.jpg Strillando finché comparve sua madre a svegliarlo.
-Mamma! Oh mamma! Portalo via, Oh per favore lasciami andare. Oh! Mam-ma!
-Lo sapevo, non avresti dovuto mangiare quella torta ai mirtilli prima di andare a letto.

 

 

 

 

 

 

 

[Traduzione di Antonella Antonioni]


 

 

[A cura di Massimo cardellini]

 

LINK alla tavola originale:

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Letteratura&Grafica
  • Letteratura&Grafica
  • : Documentazione dei processi di sintesi e di interazione profonda tra arte grafica e letteratura nel corso del tempo e tra le più diverse culture.
  • Contatti

Link