Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 giugno 2011 4 02 /06 /giugno /2011 06:00

 Gli Umori di un'elezione è una serie di quattro dipinti ad olio e poi incisioni di Williamo Hogart,  feroce satirico dei costumi inglesi  della seconda metà del XVIII secolo e di cui abbiamo già presentato in questo blog la serie La Carriera del Libertino .

 

La presente serie illustra l'elezione di un membro del Parlamento di Oxfordshire nell'anno 1754. I primi tre quadri Uno spettacolo elettorale, la sollecitazione dei voto, La Votazione, mostrano la vasta corruzione per le elezioni parlamentari prima della grande riforma elettorale del 1832. L'ultimo quadro L'insediamento del membro, mostra le celebrazioni del candidato Tory vincitore da parte dei suoi sostenitori. In questo periodo storico, ogni circoscrizione eleggeva due deputati, ed il diritto elettorale era basato sul censo, per cui soltanto una infima frazione della popolazione poteva parteciparvi. Non essendoci votazione a scrutinio segreto, la corruzione e l'intimidazione erano una prassi normale. Gli originali sono oggi al Sir John Soane's Museum di Londra.


 

 

 

Gli umori di un'elezione

 

 

 

 

 

 

 

William_Hogarth_01.jpg

Uno spettacolo elettorale

 

 

Il dipinto raffigura una cena organizzata dalla taverna dei candidati Whig, mentre i Tories protestajno fuori. I Tories trasportano un antisemita caricatura di un Ebreo, un riferimento alla  recente legislazione del governo Whig che ha permesso una maggiore libertà per gli Ebrei. Uno striscione contiene le parole "Ridateci i nostri undici giorni", una protesta contro l'adozione del calendario gregoriano, condotta dai Tories. Nella taverna i due candidati Whig sono a loro voltasono a loro volta conilianti con i loro sostenitori. Un candidato sta baciando una brutta donna incinta; l'altro ascolta un ubriaco del foro.

 

All'altra estremità del tavolo un uomo ha un collasso per un'indigestione do ostriche, mentre un altro è colpito da un mattone lanciato dalla finestra. Altri sostenitori buttano mobili contro i Tories. La composizione della scena parodia immagini tradizionali dell'Ultima Cena e di altre feste bibliche.

 

 

 

 

William_Hogarth_02.jpg

La sollecitazione dei voti

 

Questa scena rappresenta i Tories e gli agenti whig, mentre tentano di corrompere un agricoltore a votare per loro. La folla al di fuori della taverna è visibile sullo sfondo. I n un riferimento all'antisemitismo della folla, un venditore ambulante ebreo è stato assunto da un altro agente che sta offrendo gioielli e nastri per le mogli degli elettori. A margine della composizione un soldato (a sinistra) e due vecchi marinai (a destra) rappresentano il patriottismo incorruttibile. Il soldato fa capolino da dietro un impotente decorativa polena raffigurante il leone britannico che divora il Giglio francese. Una donna si siede su di esso, cercando delle tangenti. I marinai sulla destra rievocano una vittoria navale usando pezzi di ciclindrici di argilla.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

William Hogarth 03

La votazione

 

Gli elettori sono mostrati mentre dichiarano il loro sostegno al Whigs in arancione o al Tories in blu. Agenti da entrambi i lati utilizzano tattiche senza scrupoli per incrementare i loro voti o a sfidare gli elettori oppositori. L'elettore Whig con un uncino al posto della mano amputata viene posto in discussione perché ha posto il suo uncino al posto dell amano, come previsto dalla legge, sul libro. Nel frattempo, i Tories stanno portando un uomo mentalmente disabile a votare. Un uomo morente viene portato dietro di lui. Sullo sfondo una donna in una carrozza con un asse rotto simboleggia la Britannia. I suoi servitori stanno giocando d'azzardo, e non si accorgono che la carrozza si è rotta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

William_Hogarth_04.jpg

Insediamento del membro

 

Uno dei candidati vittoriosi Tory viene portato per le strade su una sedia in una cerimonia tradizionale.  Sta per cadere al suolo perché uno di coloro che lo reggono è stato accidentalmente colpito alla testa dal flagello di un operaio Tory sostenitore del rurale che sta cercando di colpire un sostenitore dei Whig (un vecchio marinaio con un orso). Un gruppo di maiali spaventati attraversano la scena in un riferimento alla storia dell'esorcismo di Gesù che scacciò lo spirito di un demone chiamato Legione in un branco di maiali che poi si gettò in un baratro. A destra in alto due giovani spazzacamini urinano sull'orso.

 

 

 

 

 

 

 

[Traduzione di Massimo Cardellini]

 

 

 

LINK:

Humours of an Election

 

 

 

LINK pertinenti:

La Carriera del Libertino 

 


Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Letteratura&Grafica
  • Letteratura&Grafica
  • : Documentazione dei processi di sintesi e di interazione profonda tra arte grafica e letteratura nel corso del tempo e tra le più diverse culture.
  • Contatti

Link